Antartide, nave incastrata tra i ghiacciai
Cinque italiani a bordo: “Fermi da 9 giorni”

L’Astrolabe dopo appena 20 Km di navigazione è rimasta bloccata, in balia delle correnti marine e senza poter tornare indietro. La testimonianza di un ricercatore del Cnr: “Se tutto va bene ci vorranno ancora 6 giorni di navigazione”

12:27 – L’Astrolabe, partita dall’Antartide il 26 dicembre, dopo appena 20 Km di navigazione è rimasta bloccata tra i ghiacci, in balia delle correnti marine e senza poter tornare indietro. A bordo della nave personale di ricerca di varie nazionalità ed enti, tra cui cinque italiani, tutti appartenenti a enti e strutture di ricerca. E’ la testimonianza di uno di loro, Corrado Leone del Cnr, a far capire quanto sia critica la situazione: “Se tutto va bene ci vorranno ancora 6 giorni di navigazione. Siamo stati completamente fermi nel ghiaccio al 27 dicembre a ieri 2 gennaio. Considerato che ci siamo imbarcati il 25 dicembre pomeriggio e siamo partiti il 26 pomeriggio, siamo a bordo già da 9 giorni, contro i normali 6 giorni di navigazione”. Sulla Astrolabe, oltre ai 12 membri di equipaggio e agli italiani, si trovano ricercatori francesi, australiani e neozelandesi. “Ci siamo bloccati nel ghiaccio a 26 Km dalla stazione francese Dumont d’Urville (DDU) – prosegue il ricercatore italiano – e fino a ieri siamo stati con i motori a minimo perché il vento da est spingeva la banchisa verso la costa, per cui siamo andati lentamente alla deriva. Da ieri il vento ha cambiato direzione (sud) e il comandante, vista la minore pressione dei ghiacci, ha provato a ripartire. Nelle ultime 16 ore abbiamo fatto 16 miglia nautiche (circa 30KM), mentre la nave normalmente ha una velocità di 12 miglia orarie. Continuando così entro la giornata di oggi la Astrolabe dovrebbe giungere a vedere il mare aperto”.

Guarda il video all’indirizzo: http://www.tgcom24.mediaset.it/mondo/antartide-nave-incastrata-tra-i-ghiacciai-cinque-italiani-a-bordo-fermi-da-9-giorni-_2087587-201502a.shtml

——————————————————————————————————————————-

L’Antartide di un super esploratore

Robert Swan è forse la persona più intelligente che si occupa di Antartide in questo periodo. Al di là dei suoi record – il primo ad avere raggiunto i due poli a piedi! – che comunque non sono da poco, sta davvero svegliando le nostre coscienze. La conferenza registrata in questo video è stimolante e tenuta da un maestro dell’arte oratoria. Bravo Robert!

Guarda il video all’indirizzo: http://www.ted.com/talks/robert_swan_let_s_save_the_last_pristine_continent?utm_source=newsletter_daily&utm_campaign=daily&utm_medium=email&utm_content=button__2015-01-13


——————————————————————————————————————————-

Ils ont amené une caméra dans un endroit perdu du Groenland, et ils ont réussi à filmer quelque chose de vraiment terrifiant…

Oubliez le Yéti : Ce que vous allez voir dans cette vidéo est autrement plus terrifiant.
À la fin de la vidéo, on prend vraiment toute la mesure de la chose, et on comprend ce qu’elle peut signifier… (Indice : c’est au sujet du réchauffement climatique )
Pour pouvoir concevoir l’ampleur du phénomène en le ramenant à notre échelle, c’est comme si plus de la moitié de la ville de Paris s’effondrait soudain et disparaissait en quelques minutes à peine de la surface de la terre… Il s’agit du plus gros événement de ce type jamais enregistré sur une caméra.

Dans la vidéo, c’est le quartier de Manhattan qui est utilisé pour donner une idée de la taille du bloc de glace qui se détache… Sauf que la partie de la glace qui se trouve hors de l’eau est deux à trois fois plus grande que les plus gros buildings de Manhattan !

La glace a plus reculé au cours des 10 dernières années que ce qu’elle ne l’a fait 100 ans avant cela. Ça donne à réfléchir, non ?

Guarda il video all’indirizzo: https://www.youtube.com/watch?v=hC3VTgIPoGU#t=26


——————————————————————————————————————————-

Orsi polari in immersione

Splendida clip con immagini patetiche di un mondo che, se non adeguatamente protetto, scomparirà per effetto delle trivellazioni, dei cambiamenti climatici e antropici, della nostra mancanza di attenzione.

Guarda il video all’indirizzo: https://www.youtube.com/watch?v=hYM4ndcV4Uo


——————————————————————————————————————————-

ADA GRILLI INTERVISTA SIGRID EKRAN,
PRIMA CLASSIFICATA ALLA FINNMARKSLØPET
MARZO 2014, ALTA – NORVEGIA

Attenzione! Il mushing può creare dipendenza! Anche solo vedere un filmato e ascoltare l’intervista alla prima arrivata? Può darsi… Ma è una dipendenza sana e benefica e soprattutto si può curare. Per esempio andando a vedere la prossima maratona in Lapponia norvegese, a marzo prossimo!

Guarda il video all’indirizzo: http://www.youtube.com/watch?v=dngfQoiG8T4


——————————————————————————————————————————-

ANDREA BATTISTELLA – AURORA BOREALE

Andrea Battistella ha raccolto i suoi 1200 scatti ad Abisko/Svezia/2014 in un buon video montato in time lapse. Benché il dinamismo sia più veloce di quello reale, l’effetto è sicuramente suggestivo.

This film is obtained from 1200 shoots taken in Abisko (Sweden) in February 2013. Photos have been taken in three nights for a total tine of 12 hours, with an air temperature of -28 degrees.
Shots have been taken in raw mode, with a Canon 5dMKII equipped with a 8-15mm f/4L Fisheye.

Questo filmato è stato ottenuto dalla sequenza di circa 1200 fotogrammi scattati ad Abisko (Svezia) nel Febbraio 2013. Le riprese sono state effettuate in circa 12 ore distribuite in tre serate, con una temperatura che ha toccato i -28 gradi centigradi.

Gli scatti sono stati effettuati in raw, con una Caonon Eos 5D Mark II ed obiettivo Canon EF 8-15mm f/4L Fisheye.

——————————————————————————————————————————-

FILM E CARTONI ANIMATI CON LE AURORE BOREALI

in continuo aggiornamento

Alaska (1996)
Fantasia 2000 (2000)
Koda fratello orso (2003)
Polar Express (2004)
Koda fratello orso 2 (2006)
8 amici da salvare (2006)
Tom & Jerry – La battaglia del pesce della luce del nord (2006)
Happy feet (2006)
Northern Lights (2009)
Joanna Lumley in the lands of the Northern Lights (2009)
Tornando a casa per Natale (2010)
Happy feet 2 (2011)
Frozen – Il regno di ghiaccio (2013)

——————————————————————————————————————————-

LE APP

https://itunes.apple.com/US/app/id344866876?mt=8

https://itunes.apple.com/us/app/aurora/id563488050?ls=1&mt=8

http://www.visitnorway.com/it/Games-and-more/App-di-Visitnorway/?utm_content=bufferc8a3c&utm_source=buffer&utm_medium=twitter&utm_campaign=Buffer

https://play.google.com/store/apps/details?id=no.unis.Auroral_Forecast&hl=it

https://play.google.com/store/apps/details?id=com.tinacinc.auroraforecast&hl=it

https://play.google.com/store/apps/details?id=org.threeDsun&hl=it

——————————————————————————————————————————-

ADA GRILLI COMMENTA L’INCIDENTE
DELLA NAVE RUSSA INTRAPPOLATA IN ANTARTIDE
A GEO & GEO – RAI 3
LUNEDI’ 13 GENNAIO 2014

Guarda il video all’indirizzo: http://www.youtube.com/watch?v=zLjWEkLQyO8

——————————————————————————————————————————-

1 Response to “Multimedia”


  1. 1 Jani gennaio 14, 2014 alle 1:15 am

    If some one desires to be updated with latest technologies therefore he must be pay a
    visit this website and be up to date every day.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...





%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: